Finanziamenti per  migliorare gli ambienti di lavoro

Finanziamenti per migliorare gli ambienti di lavoro

Sapevate che esiste un Fondo del Ministero delle politiche sociali e dell’occupazione che finanzia gli interventi volti a migliorare le condizioni di lavoro del personale?

Sono ammissibili proposte progettuali per il miglioramento delle condizioni di lavoro nelle singole imprese, con un fondo perduto del 30% e non oltre 100 mila leva per i seguenti interventi:

  • ricostruzione e ammodernamento di siti esistenti;
    • introduzione/modernizzazioni di tecnologie e/o attrezzature esistenti;
    • implementazione/miglioramento del sistema di prevenzione dei rischi sul luogo di lavoro;
    • • implementazione/miglioramento del sistema qualità;
    • miglioramento delle condizioni igieniche e sanitarie;
    • messa in sicurezza di macchinari e attrezzature;
    • altri progetti relativi al miglioramento delle condizioni di lavoro;

Le condizioni previste dal bando sono le seguenti:
• regolarità contributiva del datore di lavoro;
• periodo massimo di attuazione del progetto sino a 12 mesi;
• Contratti di lavoro registrati;
• assenza debiti con il fisco ai sensi dell’articolo 87 del codice fiscale;
• immobile di proprietà o locato.

 

Possono candidarsi PMI in regola con le condizioni sopra esposte previste,  tutte le spese approvate vengono rimborsate a rendiconto, dunque non è possibile cheidere anticipi. Il fondo perduto è pari al 30% e non oltre i 100 mila leva.

Siamo a disposizione per curare la presentazione della domanda di finanziamento!