MISURA DI FINANZIAMENTO APERTA

MISURA DI FINANZIAMENTO APERTA

24 Gennaio 2017,

MISURA DI FINANZIAMENTO APERTA

BG16RFOP002-3.002“Aumento dell’efficienza energetica nelle grandi imprese”

 

Qual è il programma:           Programma operativo “Innovazione e Competitività” 2014-2020

Asse prioritario 3 “Energia e efficienza delle risorse”

Priorità di investimento 3.1 “Tecnologie energetiche e efficienza energetica”

BG16RFOP002-3.002“Aumento dell’efficienza energetica nelle grandi imprese”

 

Chi può partecipare:

 

Ammissibili ai sensi della presente procedura di selezione dei progetti sono solo i candidati registrati ai sensi della legge commerciale o le cooperative o soggetto equivalente secondo il diritto di uno Stato membro dello Spazio economico europeo. Possono candidarsi solo le imprese che non rientrano nella categorie delle Piccole e Medie Imprese ai sensi della legge sulle PMI e che hanno almeno tre esercizi finanziari conclusi (2013, 2014, 2015)

Quali sono i requisiti per i candidati:  I candidati devono sviluppare la loro principale attività economica nei seguenti settori previsti dalla Classificazione delle attività economiche (KID- 2008)  :

B “Estrazione di minerali”

C “Industria manifatturiera”

D “Produzione e distribuzione di energia elettrica, calore e combustibili gassosi”

E “Fornitura di acqua; Fognatura, gestione  е riciclo di rifiuti”

F “Costruzione”

 

Progetti ammissibili:

 

  • Per essere ammissibili i progetti devono basarsi sulle raccomandazioni contenute in un audit energetico realizzato su un modello (audit efficienza energetica) predisposto ai fini della presente procedura;
  • Devono includere attività obbligatorie previste dall’elemento A Investimenti;
  • Il progetto deve essere implementato solo sul territorio della Repubblica di Bulgaria;
  • Il progetto deve soddisfare tutti i requisiti indicati nelle condizioni di candidatura ed implementazione;
  • Il progetto deve essere cofinanziato dal richiedente.
 

Attività ammissibili:

 

Elemento A Investimenti in attivi materiali a lungo termine (macchinari, attrezzature, impianti, mezzi di trasporto specializzati) e attivi immateriali a lungo termine (inclusi software) per l’attuazione delle misure raccomandate nell’ audit energetico predisposto ai fini della presente procedura di selezione dei progetti (esclusе le misure previste dall’ elemento B della procedura)
L’audit energetico deve essere realizzato da un soggetto iscritto nel registro pubblico ai sensi dell’art. 60, par. 1 della Legge sull’efficienza energetica. Il controllo sulla qualità dell’audit energico elaborato verrà effettuato da esperti esterni, con competenze e qualifiche necessarie a valutare la conformità. Tale controllo sarà effettuato contemporaneamente al processo di valutazione delle proposte progettuali.
Elemento B
• Servizi di consulenza per l’implementazione e la certificazione di sistemi di gestione dell’energia in conformità alla norma BDS EN ISO 50001 (Sistemi di Gestione Energia) / EN ISO 50001;
• Investimenti ai sensi della legge sulla pianificazione del territorio ai fini dell’esecuzione del progetto;
• Esecuzione di lavori edili direttamente collegati e necessari alla realizzazione di quanto raccomandato dall’audit energetico;
• Investimenti per l’attuazione delle misure raccomandate nell’audit energetico e che non sono riconducibili all’Elemento A;
• Acquisto di materiali che sono direttamente correlati alla realizzazione delle misure di efficienza energetica previste nell’ audit energetico (sotto elemento A e / o elemento B della procedura);
• Pubblicità e visualizzazione;
• Audit finanziario del progetto (obbligatorio per progetti con importo del fondo perduto di almeno 750 000 euro)

Quanto è il finanziamento per proposta progettuale: L’importo minimo del fondo perduto per ogni singolo progetto è pari a 500 000 leva.L’importo massimo non può essere superiore a 2,5 milioni di leva.
 

Percentuale di fondo perduto per elemento A “Investimenti” – da scegliere tra i seguenti schemi:

Percentuale di fondo perduto secondo il regime  “Aiuto regionale”
Categoria dell’impresa Percentuale massima per le attività realizzate al di fuori del Sud-Ovest Bulgaria Percentuale massima dell’aiuto per le attività realizzate nel Sud-Ovest Bulgaria
Grande impresa 50 % 25 %

 

 

Percentuale di fondo perduto secondo il regime  “Investimenti per aumento dell’efficienza energetica”
Categoria dell’impresa Percentuale massima dell’aiuto
Grande impresa 45%

 

 

Percentuale di fondo perduto per elemento B “Servizi”
 

Percentuale di fondo perduto per elemento  B  „Servizi“ secondo il regime „de minimis”:

 

Categoria dell’impresa Percentuale massima dell’aiuto
Grande impresa 50%

 

Qual è la durata del progetto: Il progetto deve essere realizzato entro i 24 mesi dalla data di entrata in vigore del

contratto di finanziamento.

Qual è il termine ultimo per la presentazione delle proposte progettuali: 17:30  del 19.05.2017
Indirizzo per la presentazione della proposta progettuale: Le proposte progettuali  si presentano  per via elettronica tramite ISUN 2020 al

seguente indirizzo Internet: https://eumis2020.government.bg.

 

Per ulteriori dettagli sui requisiti e sulla preparazione della proposta progettuale non esitate a contattarci!