Aperta Misura di finanziamento BG05M9OP001-1.008 „SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO”

Aperta Misura di finanziamento BG05M9OP001-1.008 „SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO”

13 Aprile 2016,

Aperta Misura di finanziamento BG05M9OP001-1.008 „SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO”

Quale è il programma:  PROGRAMMA OPERATIVO “SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE” 2014-2020,
Priorità 1 “Migliorare l’accesso al lavoro e la qualità del lavoro”
priorità di investimento 1.1 “adattamento dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori ai cambiamenti”
Scopo della procedura:  Questa procedura ha lo scopo di migliorare l’ambiente di lavoro nelle imprese, fornendo sicure condizioni di lavoro, come pure forme efficaci e flessibili di organizzazione del lavoro e gestione delle risorse umane, al finedi migliorare la qualità dei luoghi di lavoro e avere impatto positivo sulla produttività del lavoro nelle imprese.
Quale attività possono essere finanziate:  Attività obbligatorie:

1. Attività / costi per l’organizzazione e la gestione del progetto
Costi ammissibili – fino al 10% dei costi totali ammissibili del progetto

2. Attività / costi per informazione e pubblicità
Costi ammissibili – per i progetti di valore fino a 195.583 leva – fino al 2% del totale dei costi ammissibili;  per i progetti del valore di oltre 195.583 leva – fino al 1% del totale dei costi ammissibili.

Altre attività ammissibili:

Attività 1. Sviluppo, adattamento e implementazione di sistemi di sviluppo delle risorse umane nelle imprese, incl. opportunità di forme flessibili di occupazione al fine di ottimizzare i processi di business concentrandosi sulle pratiche per facilitare la conciliazione tra lavoro, famiglia e vita privata e prolungare la vita lavorativa dei dipendenti più anziani. Introduzione di modelli innovativi di organizzazione del lavoro nelle imprese volti ad aumentare la produttività e la tutela dell’ambiente

Come ammissibili nell`attività si possono includere i seguenti elementi indicativi:

•    Fornitura di software aziendale per la gestione delle risorse umane in azienda;
•    Introduzione dei modelli di organizzazione del lavoro nelle imprese volti ad aumentare la produttività e la tutela dell’ambiente;
•    Introduzione  di nuove pratiche per o sviluppo delle risorse umane – pianificazione, selezione e reclutamento;
•    Introduzione  / miglioramento delle misure per lo sviluppo del personale in relazione alla pianificazione della formazione, gestione della carriera, pianificazione e attuazione di misure per l’apprendimento permanente;
•    Introduzione  di modifiche nei sistemi retributivi;
•    Ottimizzazione della comunicazione interna, miglioramento dei rapporti e del coordinamento nel lavoro tra le varie mansioni e le funzioni aziendali a diversi livelli;

Attività 2. Messa a disposizione del trasporto organizzato dal datore di lavoro da e per il posto di lavoro per i dipendenti e per un periodo sino a 12 mesi.

Nella descrizione dell`attività occorre fornire le seguenti informazioni:

•    Schema di trasporto dettagliato, con il numero di persone trasportate, tragitto da e verso il luogo di lavoro, cadenza del servizio nel caso che i lavoratori operino su turni.
•    Modello (numero di posti) e numero di veicoli di trasporto utilizzati per il percorso – se il richiedente esegue il trasporto di passeggeri da e verso il posto di lavoro con proprio mezzo di trasporto;

!!! Importante – quando il trasporto è assegnato ad una società esterna il valore massimo rimborsato è pari a 0.50 leva / km.

Attività 3. Assicurare condizioni di lavoro sicure, migliorarare la professionalità e la salute dei dipendenti.

L’attività comprende le seguenti sottattività di esempio:

3.1. Assicurare mezzi di protezione collettiva, tra cui modernizzazione e/o ricostruzione e/o sicurezza degli impianti esistenti, processi tecnologici, impianti e macchinari relativi al miglioramento delle condizioni di lavoro.
I costi ammissibili – fino al 20% dei costi totali ammissibili del progetto
3.2. Acquisto di DPI e abbigliamento specializzato per lo svolgimento della mansione.
3.3. Acquisizione di standard internazionali sulla sicurezza del lavoro – l’attività è consentita solo se il coefficiente di infortuni sul lavoro è maggiore o uguale alla media nazionale, che per il 2016 è 0,66.
Le spese per l’implementazione degli standard e la successiva certificazione non possono superare il 10% dei costi totali ammissibili
3.4. Formazione dei lavoratori e dipendenti sui rischi specifici per la salute, connessi al posto di lavoro e  metodi e mezzi per la loro riduzione e prevenzione.
3.5. Formazione dei dipendenti e lavoratori  per lavorare in sicurezza con attrezzature e tecnologie introdotte tramite progetto, se tale formazione non è prevista dal fornitore.

Attività 4. Benefici sociali per i lavoratori, compresa la ristrutturazione e l’equipaggiamento di spazi ricreativi, sale mensa e riposo, impianti sportivi e altri.

Chi può partecipare:  I candidati possono essere  imprese micro, piccole, medie e grandi registrate in Bulgaria e che operano in conformità alla legislazione bulgara.

Finanziamento minimo e massimo per progetto:  Importo minimo del fondo perduto: 50 000 Leva
Importo massimo del fondo perduto: 391 166 Leva

Qual è la percentuale di cofinanziamento:  Micro, piccole e medie imprese vengono finanziate al 100%
Per le grandi imprese è richiesto un cofinanziamento pari ad almeno il 20% dell’importo totale del progetto.

Quale è la durata del progetto:  Il termine ultimo per il completamento delle attività previste dal progetto  e` il 31.12.2018

Qual è il termine per la presentazione della proposta progettuale:  14.06.2016, 17.30
Sostenibilità:  Il candidato è tenuto a mantenere almeno il 50% dei dipendenti del  gruppo target coinvolto nel progetto per un periodo di sei mesi successivi al completamento delle attività.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci!