Plovdiv potrebbe diventare la capitale del business cinese in Bulgaria

Plovdiv potrebbe diventare la capitale del business cinese in Bulgaria

Plovdiv potrebbe diventare la capitale del business cinese in Bulgaria

Oltre 100 imprese cinesi e bulgare hanno preso parte al Business Forum bulgaro-cinese a Plovdiv. Per la Cina hanno partecipato i rappresentanti di aziende della citta’ di Ningbo, la cui attivita’ riguarda diversi settori come edilizia, immobiliare, turismo, industra leggera, riciclaggio rifiuti e ambiente e molti altri. Il business bulgaro e’ stato introdotto da societa’ di diversi settori dell’economia. Durante le riunioni di lavoro e’ risultato che gli investitori cinesi sono interessati a progetti di un certa rilevanza e infatti cercano non solo parchi industriali ma anche terreni liberi nella quale si possono sviluppare attivita’ di produzione o costruire centri logistici.

Nel corso della riunione i rappresentanti delle imprese cinesi hanno definito Plovdiv come destionazione allettante per i loro investimenti. In pratica, la città è in grado di diventare la capitale del business cinese in Bulgaria. Al Business Forum è stato inoltre annunciato l’avvio dell’ Euro- zona cinese per lo sviluppo economico nell’ambito della zona industriale di Trakia.

L’interesse degli investitori cinesi viene confermato anche dallo sviluppo delle relazioni bilaterali: 771.000.000. di euro è il valore dello scambio commerciale tra i due paesi per il 2014. Un aumento del 14% rispetto all’anno precedente.

Plovdiv si rivela meta privilegiata per gli investimenti in Bulgaria, poichè offre parchi industriali e un’adeguata concentrazione nel settore di imprese esportatrici. Mette a disposizione grandi centri logistici e parchi industriali. La regione dispone di un’eccelente infrastruttura stradale, autostrade, ferrovie e un aereoporto internazionale che facilita sicuramente il processo d’industrializzazione della zona. Negli ultimi anni, grazie alla sua posizione strategica, la regione è diventata la meta preferita dagli investitori stranieri.

Il Business Forum bulgaro-cinese è stato organizzato dall’Agenzia Esecutiva per la promozione delle piccole e medie imprese, in collaborazione con il Comune di Plovdiv e l’Associazione bulgaro-cinese per lo sviluppo commerciale / BKABR /.