La Bulgaria è all’ 8 ° posto per assorbimento dei fondi europei

La Bulgaria è all’ 8 ° posto per assorbimento dei fondi europei

L’mpianto trattamento rifiuti di Yana ha interrotto la procedura sanzionatoria

La Bulgaria si colloca all’ 8° posto per assorbimento dei fondi europei, ha dichiarato il vicepresidente della Commissione europea e commissario per il bilancio e le risorse umane Kristalina Georgieva all’inaugurazione dello stabilimento per il trattamento meccanico-biologico dei rifiuti di Yana, nella regione “Kremikovtzi”. Si tratta del è il più alto livello di utilizzo da quando il nostro Paese è membro dell’Unione europea.

“Oggi taglieremo il nastro di questo impianto e porremmo fine al procedimento contro la Bulgaria che ormai si protrae da diversi anni. Questo progetto è uno dei più grandi che finanzieremo in Bulgaria “, ha aggiunto Georgieva, sottolineando che la terza fase del progetto sarà di 270 milioni. Lev.

La sospensione della procedura contro il nostro paese è stato evidenziata anche dal primo ministro Boyko Borisov. Il ministro dell’Ambiente Ivelina Vasileva ha affermato che l’investimento e’ del valore di 346 milioni di Leva e il progetto è il più grande realizzato nell’ambito del programma operativo “Ambiente”. Secondo il sindaco della capitale Sofia, Yordanka Fandakova, l’84% del finanziamento degli impianti per i rifiuti domestici è a fondo perdit.

euro_financing